Questa pagina descrive alcune delle tecniche meno note che puoi usare per ottenere il massimo da Vector Magic.

Immagini digitalizzate

Riceviamo un discreto numero di immagini digitalizzate - molte sono grafica stampata che deve essere rivettorializzata. Queste immagini hanno diverse caratteristiche:

  • I bordi della forma sono spesso sfocati, con la transizione del bordo su diversi pixel.
  • La separazione dei colori nel processo di stampa porta a colori che non si sovrappongono perfettamente. Questo spesso fa sì che i bordi abbiano "colori falsi". Per esempio, il lato inferiore di un bordo potrebbe essere leggermente più ciano, mentre il lato superiore leggermente più giallo (sono possibili molte combinazioni).

    Separazione colori da scansioni. Limita il numero di colori per ottenere il massimo dalla scansione.

Il segreto per ottenere buoni risultati con grafica digitalizzata consiste nel limitare i colori usati da Vector Magic selezionando l'opzione colori personalizzati nella procedura guidata e usare la risoluzione corretta durante la scansione. In genere è bene usare l'opzione grafica con fusione, dato che lo scanner quasi sempre produce un risultato con bordi fusi. L'eccezione principale è se lo scanner è forzato sul bianco e nero, cosa che non raccomandiamo. Le gradazioni di grigio sono in genere un'opzione migliore se vuoi eliminare i colori.

Le scansioni in genere hanno rumore sale e pepe oltre ad essere sfocate, e i colori possono variare molto. Usa l'opzione "Colori personalizzati" per limitare i colori e ridurre al minimo l'impatto. Ciò aiuta anche a limitare l'impatto di qualsiasi sfocatura rimasta.

La risoluzione usata durante la scansione dovrebbe essere tale che la transizione del bordo sia circa su un pixel. In questo modo l'immagine è nitida e normalmente ha tutte le informazioni essenziali presenti nell'originale. Se non sai come cominciare, prova la scansione a 150 DPI e aumenta o diminuisci secondo la larghezza dei bordi.

Puoi anche eseguire la scansione a una risoluzione superiore (per esempio 300 DPI) e ridimensionare l'immagine in un editor bitpmap. Usa l'interpolazione cubica per farlo in modo da preservare l'integrità dell'immagine.

Usando queste semplici tecniche in genere otterrai buoni risultati dalla grafica digitalizzata.

Consulta anche il tutorial approfondito su come vettorializzare scansioni.

Disegni e schizzi

Molti artisti preferiscono usare strumenti tradizionali non digitali per le loro creazioni, e il metodo scansione-vettorializzazione è un modo per digitalizzare questa grafica.

I disegni rappresentano una sfida per quanto riguarda la vettorializzazione poiché in genere hanno colori che variano molto e le forme non sono di solito completamente connesse, ma separate da spazio bianco fra tratti. Sono quindi digitalizzate, e lo scanner aggiunge i propri artefatti al risultato bitmap finale.

Quando si vettorializzano disegni, è importante tenere presente che la qualità dell'output riflette la qualità dell'input. Se vuoi una riga, ma disegni due righe con uno spazio chiaramente visibile tra di loro, otterrai molto probabilmente due righe.

Ciò detto, esistono diversi semplici modi per migliorare il risultato vettore:

  • Per vettorializzare uno schizzo a matita o carboncino su carta bianca digitalizzato, usa l'opzione logo con fusione e limita i colori al bianco e a un grigio chiaro.

    Limitando i colori al grigio e al bianco puoi preservare meglio i dettagli.

    Probabilmente vuoi ottenere lo schizzo in bianco e nero, ma se dici a Vector Magic di usare un grigio debole, le righe più deboli saranno interpretate come righe e non sfondo, recuperando quindi più dettagli. Puoi quindi cambiare facilmente il colore nel tuo editor vettoriale preferito.

  • Usa un'impostazione di qualità inferiore. Ciò consente a Vector Magic di sfumare maggiormente i bordi e riduce la quantità di rumore nell'output causata dalla variazione indesiderata dei colori nel disegno.
  • Riempendo lo schizzo con per esempio inchiostro prima della scansione i colori saranno più pieni, e la vettorializzazione più facile. Devi stare attento con la tua grafica originale, e farlo solo se ti senti sicuro!
  • La manipolazione dell'immagine bitmap dopo la scansione non è in genere altrettanto effettiva della limitazione dei colori usati al bianco e grigio debole, e probabilmente è meglio passare più tempo sul risultato vettoriale.

Immagini sfocate

Molta grafica bitmap originale è alquanto sfocata quando osservata in dettaglio. In pratica, un'immagine che ha transizioni dei bordi maggiori di un pixel è sfocata. Quasi tutte le immagini JPEG divengono sfocate come conseguenza di come funziona l'algoritmo di compressione dell'immagine, che è uno dei motivi per cui in genere raccomandiamo PNG per la grafica bitmap.

Diversi livelli di sfocatura. Nota come la transizione del bordo è su più di un pixel nei casi sfocati. Preferibilmente l'immagine di input deve essere la più nitida possibile.

Esistono due principali difese contro la sfocatura:

  1. Limita il numero di colori. Il grigio fra una regione bianca e una regione nera non dovrebbe essere una forma di per sé, ma quest'errore può verificarsi con le immagini sfocate. Se limiti i colori usati al bianco e nero, queste forme grigie saranno eliminate.
  2. Per immagini molto sfocate (in genere succede con scansioni, o con immagini JPEG molto scadenti) puoi ridurre l'immagine un po' (usando l'interpolazione cubica per preservare l'integrità dell'immagine). In questo modo l'immagine sarà più nitida e può produrre migliori risultati di vettorializzazione.

    Dovresti farlo solo quando i dettagli che vuoi recuperare dall'originale non sono così piccoli da sparire quando l'immagine viene ridotta.

Foto

Trasforma una foto in un'opera d'arte! Processa una foto usando l'opzione logo con fusione, e usa solo due o tre colori. In questo modo l'immagine che ottieni è interessante e puoi usarla come graphic art, per esempio come sfondo di un poster.

Consulta anche il tutorial approfondito su come vettorializzare foto.

Modifica il risultato - online!

Dà un'occhiata a questo strumento! Nell'angolo in basso a destra della guida per la risoluzione dei problemi c'è probabilmente la funzione di modifica più potente mai inclusa in uno strumento di ricalco: l'Editor segmentazione. I segmenti sono regioni d'immagine divise grossolanamente che vengono quindi smussate per produrre le forme nell'output di vettore.

L'Editor segmentazione rende molto facile modificare alcuni pixel nella segmentazione (riparazione di righe spezzate, rimozione di pezzi di rumore, cambiamento di colore). Il suo uso è molto più rapido che cambiarli nell'immagine vettoriale finita.


Pre-ritaglio

Le dimensioni della tua immagine superano il limite dimensioni. Per ottenere i migliori risultati, riduci la tua immagine alla porzione che desideri vettorializzare.

Limite dimensioni


Immagine originale

Dimensioni:
Proporzioni:
Megapixel:

Immagine ritagliata

Dimensioni:
Proporzioni:
Megapixel:
L'immagine ritagliata supera il limite di dimensioni e sarà ridimensionata in modo da rientrare nel limite.
Limite dimensioni rispettato, piena risoluzione preservata.

Errore Javascript :-(


Per piacere aiutaci a risolvere questo problema!