Questo tutorial descrive come convertire un'immagine digitalizzata in grafica vettoriale. Questo processo viene chiamato ricalco o vettorializzazione, e può essere eseguito a mano o usando uno strumento automatico. In questo tutorial, spieghiamo come usare Vector Magic per eseguire questa conversione rapidamente e facilmente.

Quali immagini copre questo tutorial?

Questo tutorial copre:

  • Scansioni di grafica disegnata o stampata inizialmente su carta.

Non copre:

Di che cosa ho bisogno per seguire questo tutorial?

  • Questo tutorial utilizza l'Edizione desktop di Vector Magic. Puoi scaricare una versione di prova dalla pagina di applicazione desktop.

  • L'Edizione online è molto simile alla modalità completamente automatica nell'Edizione desktop. L'interfaccia utente è leggermente diversa, e non c'è supporto di trasparenza. Con questo in mente, puoi anche usare l'Edizione online per seguire questo tutorial.

Le migliori pratiche per la scansione di arte da vettorializzare

L'hardware e il software di scansione variano fra produttori, per questo motivo i miei commenti saranno il più generali possibili. I seguenti commenti sono solamente linee guida; dovresti sperimentare con il tuo hardware, software e materiale di origine per individuare le migliori opzioni per il tuo caso particolare. Nella mia esperienza:

  • Per materiale di origine in bianco e nero o gradazioni di grigio, l'opzione di scansione in gradazioni di grigio è la migliore.

    • Non selezionare la modalità di scansione in bianco e nero in quanto risulterebbe in perdita di dati attraverso la quantizzazione.
    • Non usare la modalità di scansione a colori, in quanto risulterebbe in artefatti di colore indesiderati nella scansione attorno ai limiti delle forme.
  • Per i materiali di origine a colori, usa l'impostazione di scansione a colori.
  • Disattiva qualsiasi maschera di contrasto o altre funzioni di contrasto o miglioramento dei bordi. Anche se tali funzioni migliorano alcuni aspetti del risultato digitalizzato da un punto di vista estetico, rendono la vettorializzazione più difficile.
  • Assicurati che il piano di scansione sia pulito e senza polvere.
  • Digitalizza a 150-300 dpi. Per gli scanner tipici per consumatori, non ha senso in genere digitalizzare a più di 300 dpi, poiché gli scanner inventerebbero comunque i dettagli a una risoluzione maggiore. Io in genere scelgo 150 dpi per quasi tutte le scansioni, specialmente per vettorializzare il bitmap risultante.
  • Non ridimensionare, filtrare o alterare in altro modo la scansione non elaborata prima della vettorializzazione. Puoi ritagliarla alle dimensioni corrette, ma operazioni più avanzate in genere rimuovono solamente informazioni dalla scansione.
  • Un'occhiata attenta alla qualità della scansione a diverse risoluzioni

    Per illustrare alcune delle caratteristiche delle scansioni, ho fatto un piccolo esperimento.

    • Ho trovato un'interessante immagine vettoriale di dominio pubblico di un disegno di un nodo celtico. Puoi scaricare la versione SVG dell'immagine qui. Ecco una versione bitmap rasterizzata di quel file:
    • Quindi ho stampato il file usando una stampante laser d'alta qualità. Ho ottenuto una stampa molto nitida, pulita dell'immagine, che riempie un quadrato di 15 cm.
    • Quindi, l'ho digitalizzata usando uno scanner Canon d'uso comune a tre risoluzioni: 150, 300 e 600 dpi.

    In questa sezione descriverò i miei risultati. Come ho indicato nella sezione sulle pratiche migliori, ho indicato che non ha senso eseguire una scansione a una risoluzione maggiore di 300 dpi. Ovviamente, con una scansione a 600 dpi, l'immagine che ne risulta è il doppio della grandezza, ma è anche sfocata due volte tanto.

    Le scansioni stesse sono troppo voluminose e non possono essere mostrate online in questo tutorial, ma ecco i link alle diverse dimensioni: 150 DPI, 300 DPI, e 600 DPI.

    L'ingrandimento di un bordo dell'immagine dà molte informazioni.

    150 DPI
    300 DPI
    600 DPI

    Nel caso dei 150 dpi, la sfocatura al bordo è essenzialmente solo un pixel di larghezza. È come dovrebbe essere. Se il bordo è estremamente nitido, dovrebbe essere visto solo da un pixel nel sensore dello scanner. Il pixel dovrebbe essere di un grigio appropriato, secondo la disposizione del bordo attraverso il pixel.

    Nel caso dei 300 dpi, la sfocatura copre due o tre pixel, ad indicare che esiste una sfocatura. Non è chiaro se ciò sia dovuto alle limitazioni dei sensori fisici o ad un'elaborazione eseguita dallo scanner o dal software dello scanner. In ambo i casi, la risoluzione effettiva di quest'immagine non è 300 dpi.

    Analogamente nel caso dei 600 dpi, la sfocatura copre tre o quattro pixel. Anche in questo caso, si dovrebbe considerare che il risultato sfocato ha una risoluzione effettiva molto inferiore.

    In questo caso, penso che la cosa migliore sarebbe una scansione a 150 dpi. Se è disponibile uno scanner migliore, una scansione a 300 dpi potrebbe essere preferibile.

    Vettorializzazione delle scansioni

    Ho deciso di usare la scansione a 150 spi. Usando l'Edizione desktop di Vector Magic, la vettorializzo nel seguente modo:

    • Carico l'immagine trascinandola nell'applicazione.
    • Seleziono "Procedura guidata di base"
    • Seleziono "Logo con bordi fusi".
    • Seleziono la qualità "Media".
    • Seleziono "Due colori".
    • Seleziono "Esame finito".
    • Salvo il risultato come desiderato.

    Valutazione del risultato

    Il risultato è decisamente buono. Ci sono alcuni angoli leggermente arrotondati nel risultato ma acuti nell'originale, ma per la maggior parte il risultato vettorializzato corrisponde all'originale. L'output SVG da questa vettorializzazione può essere scaricato qui.

    Le schermate qui di seguito mostrano una sezione ingrandita del risultato. La prima immagine è il risultato vettorializzato, la seconda immagine è la sezione corrispondente del bitmap, e la terza immagine è una sovrapposizione dei percorsi vettoriali nella parte superiore dell'originale bitmap. In questa sezione, il risultato è nitido e pulito, e riproduce chiaramente la forma originale molto bene.

    Una scansione di qualità scadente

    Purtroppo, non tutte le immagini origine sono nitide e pulite come l'esempio precedente. Questo esempio è stato generando stampando una grafica vettoriale con una stampante laser e quindi digitandola immediatamente. Il seguente esempio è molto più difficile.

    Questa scansione è molto più tipica. La persona che ha eseguito la scansione ha fatto l'errore di lasciare lo scanner nella modalità a colori, per questo motivo vi sono artefatti di colore nei bordi lungo i confini della forma. La qualità della stampa originale è scadente, e la forma è generalmente irregolare, come se fosse disegnata a mano. Una versione di dimensioni ridotte dell'immagine è mostrata qui sotto, e la versione a risoluzione completa è disponibile qui.

    Il seguente ingrandimento illustra alcune delle sfide poste da questa immagine di origine.

    Lo scolorimento è chiaramente visibile. Le parti superiori delle forme bianche sono tinte di blu e le parti inferiori di rosso. Inoltre, i bordi sono altamente irregolari.

    Il risultato vettorializzato

    Anche in questo caso, uso l'Edizione desktop di Vector Magic per vettorializzare questa immagine. Provo entrambe le impostazioni di qualità "Media" e "Bassa" per vedere come funzionano.

    Va osservato che quando una grande immagine, come questa, viene caricata nell'Edizione desktop di Vector Magic, il programma analizza l'immagine per determinare se sarebbe una buona idea ridurre le dimensioni dell'immagine. Tieni presente che la funzione di ridimensionamento usata è selezionata molto attentamente per migliorare la qualità il più possibile mediante l'uso efficace del calcolo della media dei pixel. Quasi tutte le funzioni di ridimensionamento negli editor bitmap commerciali non eseguono operazioni di ridimensionamento in questo modo, perciò dovresti usare Vector Magic per eseguire qualsiasi riduzione di dimensioni. E non aumentare mai le dimensioni di un bitmap prima di caricarlo in Vector Magic. Tali operazioni riducono solamente la qualità del risultato.

    I risultati sono disponibili qui: bassa (SVG), media (SVG).

    Le tre immagini seguenti sono molto ingrandite rispetto alla scansione originale e ai due risultati vettorializzati. La prima è l'originale, la secondo è dal risultato basso, e la terza dal risultato medio.

    Quale sia il migliore fra i due risultati dipende dalle preferenze. Il risultato basso utilizza meno nodi e produce una geometria più semplice, mentre quello medio ricostruisce la geometria più fedelmente ma utilizza più nodi. Personalmente preferisco il risultato con la qualità di input media ma posso vedere i vantaggi di entrambi.

    Ho incluso un'ultima immagine dei percorsi dal risultato medio sul bitmap. Puoi ancora vedere che i percorsi seguono molto da vicino il bitmap di origine. Questa caratteristica è uno dei maggiori punti di forza di Vector Magic rispetto ad altri strumenti di vettorializzazione automatica.

    Conclusioni

    Questo tutorial ha fornito linee guide e consigli su come vettorializzare meglio scansioni usando l'Edizione desktop di Vector Magic. Sono stati forniti diversi suggerimenti pratici per aiutarti o ottenere il meglio dal tuo materiale di origine e dal tuo scanner. E abbiamo mostrato due esempi di scansioni vettorializzate: la prima era una scansione di alta qualità di un originale nitido di buona qualità, e la seconda era una scansione di bassa qualità di un originale di bassa qualità.

    Ti incoraggio vivamente a provare. Vector Magic può essere uno strumento potente per la vettorializzazione di scansioni se usato correttamente.


Pre-ritaglio

Le dimensioni della tua immagine superano il limite dimensioni. Per ottenere i migliori risultati, riduci la tua immagine alla porzione che desideri vettorializzare.

Limite dimensioni


Immagine originale

Dimensioni:
Proporzioni:
Megapixel:

Immagine ritagliata

Dimensioni:
Proporzioni:
Megapixel:
L'immagine ritagliata supera il limite di dimensioni e sarà ridimensionata in modo da rientrare nel limite.
Limite dimensioni rispettato, piena risoluzione preservata.

Errore Javascript :-(


Per piacere aiutaci a risolvere questo problema!